#Vote4Values: Cosa succede se il Regno Unito prende parte alle elezioni del Parlamento europeo?

Sei curioso di sapere come sarà il Parlamento europeo se il Regno Unito prenderà parte alle elezioni? Ecco come andranno le cose se avremo ancora deputati del Regno Unito dopo le elezioni.

Se il Regno Unito partecipa alle elezioni del Parlamento europeo, il numero totale di deputati europei rimarrà a 751 anziché scendere a 705. Ma quando il Regno Unito lascerà l'UE, il numero di seggi scenderà a 705. Poiché è probabile che il Regno Unito lasci presto l'UE nella vita del nuovo parlamento, abbiamo mantenuto la nostra attenzione su come sarà il Parlamento europeo sulla base di 705 seggi, cioè senza il Regno Unito. Pensiamo ancora che questi siano i numeri più rilevanti.

Ma sappiamo che ci sono lettori là fuori che sono curiosi di sapere come sarà il Parlamento europeo con il Regno Unito che prenderà parte alle elezioni. Quindi, ecco come andranno le cose se avremo ancora deputati del Regno Unito dopo le elezioni. La risposta breve è:

  • Il principale pericolo per la protezione dei nostri valori fondamentali è che tutti i gruppi politici tradizionali contengono partiti euroscettici e questi stanno diventando sempre più forti.
  • La Brexit avrà un effetto contrastante sulla capacità del Parlamento europeo di proteggere i valori fondamentali. Le coalizioni europeiste e le coalizioni euroscettiche sono entrambe più facili da creare se il Regno Unito non partecipa alle elezioni e sarà più facile la loro formazione una volta realizzata la Brexit.
  • Senza il Regno Unito, il nostro tracker principale mostra che è teoricamente possibile che una coalizione euroscettica possa ottenere la maggioranza. Se il Regno Unito partecipa alle elezioni, allora sembra improbabile che una coalizione euroscettica raggiunga la maggioranza.
  • Senza il Regno Unito, le maggioranze delle coalizioni europeiste sono maggiori. Se il Regno Unito partecipa alle elezioni, le maggioranze delle diverse coalizioni europeiste sono meno probabili. Ma rimangono fattibili.

Stiamo ancora basando queste previsioni sugli stessi dati pubblicati dal sito web poll of polls sulle elezioni europee del Politico.

In che modo le dimensioni dei gruppi politici sono influenzate dalla Brexit?

I gruppi politici colpiti più duramente dalla Brexit, relativamente alla loro dimensione, sono l'ECR, l'EFDD (che non esisterà dopo le elezioni) del gruppo S&D e dei Verdi. Questo perché gli eurodeputati britannici non sono distribuiti in modo uniforme tra i gruppi politici.

Detto questo, la Brexit non inciderà sul problema che abbiamo delineato nel tracker principale: i partiti euroscettici all'interno dei principali gruppi politici stanno diventando sempre più forti.

Per saperne di più

Dei 71 deputati dal Regno Unito attualmente presenti, 19 sono nell'ECR, 18 nell'EFDD, 18 nel gruppo S&D, 6 nei Verdi, 3 nell'ENF, 2 sono in PPE, 1 è in ALDE, 1 è in GUE e 3 sono 'non-iscritti'. L'EFDD è l'unico gruppo euroscettico che prenderà un brutto colpo dalla Brexit perché conteneva deputati dal Brexit Party di Farage (precedentemente l’UKIP). Tuttavia questo gruppo cesserà di esistere dopo le elezioni.

I partiti euroscettici che abbiamo identificato nei gruppi PPE, S&D, ECR e ALDE non sono influenzati dalla Brexit perché non provengono dal Regno Unito. Quindi il problema di base che abbiamo delineato nel tracker principale, ovvero che i partiti euroscettici stanno diventando relativamente più forti rispetto al loro gruppo politico, rimane invariato.

Ecco quali sono gli attuali dati di sondaggio e come sarà il nuovo Parlamento europeo se il Regno Unito parteciperà alle elezioni. Come nel caso dell’assenza dei deputati britannici, il gruppo PPE e S&D ancora non riescono a fare la maggioranza entrando in coalizione.

Per accedere a questo contenuto, devi accettare cookies esterni.

Ci sono alcune notevoli differenze tra questo e i risultati, se il Regno Unito non partecipa.

Chi è il maggiore se il Regno Unito partecipa? I Verdi avrebbero una manciata di altri posti, e così anche il gruppo ALDE.

Quali risultati previsti non saranno particolarmente influenzati se il Regno Unito parteciperà? In realtà, nessuno!

Altri due gruppi subiranno il colpo alle elezioni, ma se il Regno Unito parteciperà alle elezioni, questo colpo sarà minore. Quindi, il gruppo S&D si restringe ancora, ma non tanto se il Regno Unito partecipa alle elezioni. Lo stesso per l'ECR.

E due gruppi faranno effettivamente meglio nelle elezioni se il Regno Unito non parteciperà. Sono il PPE e l'EAPN. Vuoi sapere perché?

Per saperne di più

Si prevede che il PPE avrà 178 seggi se il Regno Unito non parteciperà alle elezioni. E solo 171 se il Regno Unito parteciperà alle elezioni. E la stessa cosa accade con l'EAPN. Avrebbe 3 posti in più se il Regno Unito non partecipasse alle elezioni. Suona contro-intuitivo. La ragione di ciò è probabilmente che quando il Regno Unito lascia l'UE, alcuni dei suoi 73 seggi saranno ridistribuiti ad altri paesi. E molti di quei posti si troverebbero in paesi in cui il PPE e l'EAPN stanno andando bene con gli elettori. Quindi, immagina di essere in un paese con 20 eurodeputati e si prevede che il PPE vincerà il 50% dei seggi. Il PPE otterrebbe 10 posti. Immaginate che il paese sia stato riassegnato due posti extra dopo che alcuni seggi britannici sono stati ridistribuiti in tutta l'UE. Quindi stai guardando un totale di 22 posti. E il 50% di 22 posti è 11. Se non capisci perché alcuni seggi del Regno Unito saranno ridistribuiti dopo la Brexit, dai un'occhiata alla nostra metodologia.

La categoria dei deputati "non iscritti / nuovi / Movimento 5 stelle" diventerebbe più grande.

Per saperne di più

La ragione principale per cui la categoria "non iscritti/nuovi/Movimento 5 stelle" aumenta è perché il nuovo Brexit Party di Farage non si è ancora impegnato a far parte di alcun gruppo politico. Nell'attuale Parlamento europeo fa parte del gruppo EFDD, dove è il membro maggiore, ma quel gruppo cesserà di esistere. Il gruppo italiano Movimento 5 Stelle, il secondo più grande dell'EFDD, sta cercando di formare un nuovo gruppo politico.

Coalizioni europeiste

In un Parlamento europeo di 751 seggi, avresti bisogno di 376 per screditare la maggioranza. Il nostro tracker principale osserva 3 coalizioni europeiste che potrebbero essere formate se i gruppi politici principali decidessero di cacciare i loro partiti euroscettici. Come cambia la situazione se il Regno Unito partecipa alle elezioni?

I gruppi PPE, S&D e ALDE potrebbero formare una Grand-Liberal Coalition con circa 379 deputati, dando loro una maggioranza di 3. Questo è inferiore alla maggioranza che questa coalizione produrrebbe se il Regno Unito non parteciperà alle elezioni (che sarebbe 15).

Per accedere a questo contenuto, devi accettare cookies esterni.


Il PPE, S&D, i Verdi e la GUE potrebbero formare una Super Grand Coalition di circa 390, dando loro una maggioranza di 14. Ancora una volta, questo è inferiore alla maggioranza che questa coalizione produrrebbe se il Regno Unito non parteciperà alle elezioni (che sarebbe 24).

Per accedere a questo contenuto, devi accettare cookies esterni.


Il PPE, S&D, ALDE e i Verdi potrebbero formare una Grand/Green Plus Coalition con circa 434 deputati, dando loro una maggioranza di 58. Ancora una volta, questo è inferiore alla maggioranza che questa coalizione produrrebbe se il Regno Unito non parteciperà alle elezioni (che sarebbe 65).

Per accedere a questo contenuto, devi accettare cookies esterni.


Quindi, il Regno Unito che partecipa alle elezioni rende le maggioranze nelle coalizioni europeiste più ristrette rispetto a quelle in cui il Regno Unito non partecipa. In altre parole, una volta avvenuta la Brexit, le coalizioni europeiste produrranno in realtà una maggioranza più grande. Sono tre le ragioni per le quali le maggioranze che possono essere raggiunte con queste coalizioni europeiste sono minori se il Regno Unito partecipa alle elezioni.

Per saperne di più

La prima ragione è che il numero totale di deputati è più alto: 751, rispetto a 705 dopo la Brexit. Certamente, una maggioranza di 751 è più grande della maggioranza di 705. La seconda ragione è che tutte le possibili coalizioni europeiste coinvolgono il PPE e il S&D, e due di esse riguardano l'ALDE. Di queste, solo il gruppo S&D avrà veramente una spinta se Regno Unito rimane nell'UE e, anche in questo caso, non è abbastanza per compensare il fatto che il numero necessario per raggiungere una maggioranza è più grande. La terza ragione è che il PPE diventerà effettivamente più grande una volta che il Regno Unito lascerà l'UE. Questo perché alcuni dei seggi dei deputati del Regno Unito saranno ridistribuiti tra gli altri paesi dell'UE, e il PPE sembra andare bene in alcuni paesi ai quali vengono assegnati più seggi.

Coalizioni euroscettiche

Quindi, cosa succede alle due coalizioni euroscettiche che abbiamo esaminato nel tracker principale? Ricorda che questa è una proposta ipotetica - Manfred Weber, che è il candidato del PPE alla Presidenza della Commissione, ha recentemente affermato che il suo gruppo politico non collaborerà con altri gruppi politici euroscettici. Per le coalizioni euroscettiche, in teoria vediamo un effetto simile a quello che succede con le coalizioni europeiste. Cioè, sembra che diventino più difficili da creare. La storia è un po più complicata, ma a conti fatti sembra che sarebbe più difficile per una coalizione euroscettica raggiungere la maggioranza mentre il Regno Unito fa parte dell'UE.

Per saperne di più

Le coalizioni euroscettiche sembrano essere più difficili da formare per due motivi. Ancora una volta, il numero totale di deputati è più alto: 751, rispetto a 705 dopo la Brexit. Quindi il numero necessario per una maggioranza è più alto. Considera anche che il PPE e l'EAPN non hanno molti deputati britannici, quindi non traggono molto beneficio se il Regno Unito partecipa alle elezioni. In effetti, entrambi gruppi otterranno meno deputati al Parlamento europeo se il Regno Unito parteciperà alle elezioni a causa del modo in cui i seggi britannici saranno riassegnati dopo la Brexit. Dalla parte destra dello spettro politico, l'ECR è l'unico gruppo politico che otterrebbe una spinta dalla partecipazione del Regno Unito: otterrebbe una manciata di seggi da parte dei partiti del Regno Unito.

Ma l'immagine è più complessa per due motivi. Innanzitutto, ci sono un paio di considerazioni che potrebbero rendere in pratica i numeri più bassi. I deputati polacchi del PPE e dell'ECR provengono da partiti nazionali rivali. I deputati polacchi del PPE potrebbero uscire dal PPE se il PPE collaborasse con l'ECR. Inoltre, i parlamentari euroscettici del gruppo S&D, che sono nominalmente di sinistra, potrebbero non essere particolarmente contenti di lavorare con partiti di destra. Al contrario, ci sono un paio di considerazioni che potrebbero rafforzare, nella pratica, queste maggioranze. Il Brexit Party fa parte dell'EFDD ed è destinato ad andare bene, ma questo non si manifesta nei numeri della coalizione perché l'EFDD si sta dissolvendo. Pertanto, il Brexit Party non fa attualmente parte di un gruppo politico: fluttua nella categoria "Non iscritti / Nuovi / Movimento 5 stelle". Lo stesso vale per il Movimento 5 stelle, che sta cercando di formare un nuovo gruppo al posto del suo vecchio gruppo, l'EFDD. Inoltre c'è una serie di partiti nuovi e non-iscritti che sono, in pratica, considerati euroscettici, ma (ancora) non appartengono a nessun gruppo politico. Pertanto, vi è un numero significativo di deputati che non si presentano nella coalizione euroscettica perché non fanno ancora parte di un gruppo politico. Detto questo, sembra che sarà più difficile per una coalizione euroscettica raggiungere la maggioranza se il Regno Unito parteciperà alle elezioni.

Una Conservative-Extreme Right Coalition raggiungerebbe circa 302 deputati, che è di circa 74 posti a corto della maggioranza (contro il 46 meno della maggioranza se il Regno Unito non partecipa alle elezioni o quando il Regno Unito lascia l'UE).

Per accedere a questo contenuto, devi accettare cookies esterni.


Una Conservative-Anti-Values Coalition raggiungerebbe 328 deputati, ossia circa 48 seggi in meno della maggioranza (contro 22 meno se il Regno Unito non partecipa alle elezioni, o quando il Regno Unito lascia l'UE).

Per accedere a questo contenuto, devi accettare cookies esterni.


Verdetto

Come da nostro tracker principale, il principio è questo. La possibilità teorica che i partiti euroscettici riescano a mettere insieme una maggioranza, formando una coalizione con il PPE, è meno probabile se il Regno Unito rimane un membro dell'UE. Detto questo, il PPE ha detto che comunque non collaborerà con i partiti euroscettici.

Quindi, il principale pericolo di proteggere i nostri valori fondamentali, è che tutti i maggiori partiti contengono partiti euroscettici e che questi stanno diventando più forti. Questo perché nei PPE e S&D il gruppo si sta restringendo mentre il numero di deputati euroscettici è stabile o in aumento. E nel gruppo ALDE, sebbene il gruppo stia crescendo, sta aumentando anche il numero di deputati euroscettici. Poiché i partiti euroscettici possono influenzare ciò che fa il resto del loro gruppo, potrebbero associarsi a specifici voti con l'EAPN e con qualsiasi gruppo che esca dalla nuova iniziativa del Movimento 5 stelle.

Ma la principale corrente politica non ha bisogno di tenere in ostaggio se stessa dalla sua minoranza di membri euroscettici. I partiti di corrente principale possono ancora raggiungere la maggioranza dopo aver cacciato le loro mele marcie se lavorano in coalizione tra loro - cosa che dovranno fare comunque perché non sono in grado di raggiungere una maggioranza da soli.

Scopri di più:

Che cosa fa esattamente il Parlamento Europeo e perché è così importante? Leggi questo.

Cosa intendiamo per "euroscettico" e da dove prendiamo i nostri dati? Ecco la nostra metodologia.

Questa potrebbe essere in assoluto la più importante elezione del Parlamento Europeo. Perché? Guarda questo.

Fai il nostro quiz per capire perché dovresti votare alle elezioni del Parlamento Europeo.