Faces.png?ixlib=rails 0.3

#GrowYourCommunity - Le comunità in crescita

Liberties sta esplorando il concetto di comunità inclusiva e premurosa con una nuova serie di video. La serie descrive le persone arrivate da poco in Germania che, grazie al sostegno delle loro comunità, sono riuscite ad avviare un’attività in proprio.
Prison hiv italy disease prevention.png effected.png?ixlib=rails 0.3

Coronavirus nelle carceri del Belgio: la salute è un diritto fondamentale

Le ONG belghe chiedono alle autorità di mettere in atto misure forti per contenere la diffusione del coronavirus nelle carceri sovraffollate e migliorare le condizioni di detenzione.

In primo piano

41234375902 0ae31d28de k.jpg?ixlib=rails 0.3

Le organizzazioni per i diritti umani allertano sullo sfruttamento illegale dei dati nelle applicazioni popolari

Liberties sta conducendo una nuova campagna contro le violazioni della GDPR da parte dell'industria adtech. Sulla base di nuove prove, i membri e i partner di Liberties stanno esortando le autorità nazionali per la protezione dei dati a fermarle.
Facesgyc.png?ixlib=rails 0.3

Le comunità che crescono

Una comunità forte avviene quando le persone sono disposte a impegnarsi con gli altri per migliorare la loro vita. Migliora la qualità della vita di tutte le persone e fa sentire meno soli - Kussay Chichakly
Hands.jpeg?ixlib=rails 0.3

Trattare con compassione gli innocenti respinti al confine turco

Tutti vogliamo un posto da chiamare casa. Se fossimo costretti ad andarcene, vorremmo sperare di trovare persone che ci offrano un rifugio. Civili innocenti vengono usati come pedine in un gioco politico, e l’UE permette che continuino violenti attacchi.
Digitalcensorship image.jpg?ixlib=rails 0.3

Censura digitale in Spagna: quando un sito web può essere chiuso per decreto

Con il Decreto reale – Legge 14/2019, del 31 ottobre, la Spagna potrebbe limitare le libertà online. Il regolamento è stato approvato per rispondere a una situazione molto specifica e senza aver analizzato a fondo tutti i settori a cui si applicherà.

Rispondi

Protezione dei diritti da parte dell'UE

196di articoli

Carceri italiane ai tempi del coronavirus: alla ricerca di una soluzione

Il sistema penitenziario sta affrontando una situazione grave con la pandemia del coronavirus, con le proteste e le rivolte esplose l’8 marzo e il governo che non è riuscito a elaborare una soluzione per limitare la diffusione del virus nelle carceri.

Belgio sospende le esportazioni di armi in Arabia Saudita

Le ONG LDH, CNAPD, Vredesactie e Amnesty International plaudono a questa importante decisione del Consiglio di Stato sull'esportazione di armi.
Per saperne di più

Libertà delle ONG

83di articoli

HRMI 2019 sintesi: sfide, conquiste e piani

Nel 2019, l'HRMI si è concentrata sulla tutela dei diritti umani fondamentali in Lituania, sulla prevenzione della violenza domestica, sui diritti delle vittime, sul divieto di discriminazione sul lavoro e sulla salute mentale.

La legge ungherese contro le ONG subisce un colpo a Lussemburgo

La legge ungherese che impone ad una parte delle organizzazioni della società civile di registrarsi come "organizzazioni a finanziamento straniero" viola il diritto dell'UE, secondo l'Avvocato generale competente in materia alla Corte di giustizia europea
Per saperne di più
Img 3943.jpg?ixlib=rails 0.3

Belgio: Le politiche antiterrorismo non devono avere un impatto sui diritti umani

La settimana scorsa, il Comitato di monitoraggio belga sulle politiche antiterrorismo (Comité T) ha presentato al Senato il suo rapporto annuale, sottolineando il fatto che la lotta contro il terrorismo non deve incidere sui diritti umani.

Libertà di espressione

114di articoli

La Commissione europea accetta una maggiore trasparenza nelle linee guida sul copyright

La Commissione europea ha accolto la richiesta di Liberties per una maggiore trasparenza e ha accettato di condividere la bozza di linee guida per l'attuazione della direttiva sul diritto d'autore con i membri del Dialogo tra le parti interessate.

Automazione e contenuti illegali: possiamo fidarci delle macchine che decidono per noi?

Mentre l'automazione è necessaria per gestire ed elaborare l'enorme quantità di contenuti condivisi in rete dagli utenti di Internet, le macchine commettono errori e questo può danneggiare seriamente i vostri diritti e il benessere della società.
Per saperne di più
Ai4.png effected.png?ixlib=rails 0.3

Chi dovrebbe decidere cosa vediamo online?

Le piattaforme online classificano e moderano i contenuti senza che noi sappiamo con quali criteri. C'è un urgente bisogno di trasparenza nelle pratiche e nelle politiche di queste piattaforme online.

Privacy e sorveglianza

73di articoli

La Corte di giustizia europea decide sul trattamento dei dati dei passeggeri di massa

Un tribunale distrettuale tedesco ha deferito la direttiva cd. "codice di prenotazione (Passenger Name Record-PNR)" alla Corte di giustizia europea (CGUE). Si tratta di un passo importante per porre fine al trattamento dei dati dei passeggeri di massa.

La CEDU chiede spiegazioni sulle pratiche incontrollate dei servizi segreti polacchi

La Corte europea dei diritti dell'uomo ha chiesto al governo polacco di spiegare perché la sua agenzia di intelligence stia effettuando una sorveglianza incontrollata dei suoi cittadini.
Per saperne di più
Europe 4904411 1920.jpg?ixlib=rails 0.3

Il nuovo Patto sull'immigrazione e l’asilo: Un'opportunità colta o sprecata?

Dopo che per anni l’asilo e la migrazione erano trattati in modalità di crisi, crediamo che il Patto sull'immigrazione e l’asilo proposto sia un’opportunità per l’UE e i suoi Stati membri per cambiare direzione.

Asilo e immigrazione

137di articoli

Violazioni dei diritti umani: le autorità tedesche stanno ancora esaminando i telefoni dei richiedenti asilo

Uno nuovo studio esamina la valutazione del supporto dati dei rifugiati da parte delle autorità tedesche. Il risultato: nella procedura della richiesta d'asilo esiste una protezione dei dati di seconda classe.

Il verdetto della Corte di Cassazione italiana dimostra la necessità di riformare la direttiva UE

La suprema Corte italiana ha confermato che Carola Rackete non avrebbe dovuto essere arrestata a giugno per aver salvato delle vite. Per evitare futuri errori di questo tipo, è giunto il momento di riformare la direttiva sul favoreggiamento all'ingresso.
Per saperne di più
12nislamofobia.jpg?ixlib=rails 0.3

Razzismo ai tempi della pandemia

L'ONU ha istituito il 21 marzo come Giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale. Quest'anno i media sono schiavi di una pandemia che sta devastando il mondo, occupando il centro dell'interesse sociale.