Tribunale ordina a Facebook di non raccogliere più dati su utenti belgi

Facebook non deve più tracciare la navigazione degli utenti belgi al di fuori del social network e cancellare i dati già raccolti, oppure dovrà pagare multe di 250.000 euro al giorno, lo ha deciso un tribunale belga. Facebook "non informa sufficientemente" i clienti sui dati che raccoglie sulla navigazione, né spiega cosa fa con le informazioni o dice da quanto tempo le memorizza, ha affermato il tribunale di primo grado di Bruxelles in una nota. Facebook dovrà pubblicare la sentenza di 84 pagine sul proprio sito Web e pubblicarne un estratto nei giornali belgi entro tre mesi.