Impostazioni dei cookies

Scegli le tue impostazioni preferite:

Cookies di base

Usiamo i cookies per gestire le sessioni degli utenti collegati, per permetterti di restare collegato mentre navighi e per poter navigare in maniera più agevole sul sito. Usiamo i cookies che consentono al sito di memorizzare le scelte che fai, come la lingua o la regione e per migliorare le funzionalità.

Cookies di terzi

Questi cookies consentono agli strumenti social di funzionare, compresi i pulsanti di condivisione, video, test e animazioni che usiamo nei nostri articoli.

Usiamo i cookies affinché tu possa navigare nel nostro sito nel miglior modo possibile. Puoi accettare o rifiutare i cookies. Per saperne di più .

Libertà di espressione

La libertà di espressione è il diritto di condividere informazioni e opinioni e di avere accesso all'informazione. La libertà dei media pubblici e privati dal controllo e dall'influenza dei governi e di potenti imprese è un aspetto importante della libertà di espressione. Ma puoi esprimere le tue opinioni anche protestando o lavorando con altri che condividono le tue idee attraverso le organizzazioni. Così la libertà di parola coincide con la libertà di riunione (il diritto di protestare) e la libertà di associazione (il diritto di creare organizzazioni). Questi diritti aiutano le persone a partecipare alle questioni pubbliche e ad essere essenziali per il funzionamento della democrazia. Naturalmente, questi diritti non sono assoluti. Per esempio, le autorità possono legittimamente vietare la pornografia minorile e i discorsi di odio o stabilire delle condizioni per le proteste affinché non si trasformino in violente. Purtroppo, in molti paesi UE, le autorità stanno limitando la libertà di parola, punendo i whistleblowers e vietando proteste senza un motivo valido, se non evitare le critiche a leggi e politiche impopolari. In maniera analoga, vari governi e imprese hanno una grande influenza sui media pubblici e privati. Questa sezione riguarda il lavoro che facciamo per proteggere la libertà di parola, l'accesso all'informazione, i whistleblowers, la libertà dei media e la libertà di riunione.

Libertà di espressione articoli