Technologie e Diritti

Le ONG alla Spagna: tuteliamo i diritti delle donne!

Le ONG mandano una lettera aperta al ministro della Giustizia spagnolo, chiedendogli di fermare la riforma della legge sull'aborto.

di Rights International Spain

Rights International Spain e altre cinque ONG nazionali ed internazionali hanno inviato una lettera aperta al ministro della Giustizia Alberto Ruiz-Gallardón, chiedendogli di ritirare il disegno di legge di riforma della legge spagnola sull'aborto.

Le modifiche proposte rappresentano una grave minaccia alla salute e ai diritti sessuali e riproduttivi delle donne, che allontanerebbe il paese dalla stragrande maggioranza dei paesi dell'UE ed lo esporrebbe ad una condanna da parte degli organismi internazionali ed europei sui diritti umani. Il governo spagnolo farebbe meglio a prendere tutte le misure necessarie per garantire che alle donne e alle ragazze spagnole venga garantito un accesso hanno informato e senza ostacoli ai servizi di aborto sicuro e legale, affinché possano esercitare i propri diritti umani e riproduttivi.

http://rightsinternationalspain.org/uploads/publicacion/53fe204d5da1882631c7f02027e1d2ff1545ba1f.pdf