Technologie e Diritti

Sotto esame il sistema UE di raccolta impronte digitali ai migranti

Il Parlamento Europeo sta esaminando una proposta di modifica al Regolamento Eurodac che disciplina la registrazione delle impronte digitali dei migranti. Il sistema, pezzo forte del Regolamento Dublino III, è stato...

di LibertiesEU

Il Parlamento Europeo sta esaminando una proposta di modifica al Regolamento Eurodac che disciplina la registrazione delle impronte digitali dei migranti. Il sistema, pezzo forte del Regolamento Dublino III, è stato criticato perché arbitrario e di difficile attuazione. Quando qualcuno presenta richiesta di asilo, ovunque nell'UE, gli vengono prese le impronte digitali che poi vengono conservate nel sistema Eurodac. Ma il flusso straordinariamente ampio di migranti verso l'Europa negli ultimi anni ha ostacolato la capacità delle autorità di applicare il regolamento a tutti i nuovi arrivati.