Technologie e Diritti

Nuovo piano dell'Italia sull'immigrazione richiede di vigilare sui controlli

Il recente cambio di governo ha portato alla stipula di un protocollo che prevede uno spostamento verso il controllo dell'immigrazione. In particolare, il governo ha ripreso e ampliato l'uso a livello nazionale dei...

di Italian Coalition for Civil Liberties and Rights

Il recente cambio di governo ha portato alla stipula di un protocollo che prevede uno spostamento verso il controllo dell'immigrazione. In particolare, il governo ha ripreso e ampliato l'uso a livello nazionale dei centri di detenzione (CIE), con un focus all'esterno sui controlli dei documenti e le espulsioni. L'approccio ha generato numerose preoccupazioni per il futuro dei migranti e il rischio di violazioni di diritti umani. Occorrerà garantire che restino in piedi i meccanismi per monitorare i processi migratori e il rispetto degli obblighi in tema di diritti umani.