Technologie e Diritti

Geert Wilders apre campagna elettorale definendo i marocchini "feccia"

Il leader populista olandese Geert Wilders ha aperto la sua campagna elettorale affermando che alcuni marocchini sono "feccia". Il discusso leader politico è in alto nei sondaggi in vista del voto parlamentare del 15...

di LibertiesEU

Il leader populista olandese Geert Wilders ha aperto la sua campagna elettorale affermando che alcuni marocchini sono "feccia". Il discusso leader politico è in alto nei sondaggi in vista del voto parlamentare del 15 marzo, sebbene la competizione sia serrata nelle ultime settimane. Tali dichiarazioni arrivano due mesi dopo la sua condanna per discorsi di odio nell'aver promesso di ridurre il numero di Marocchini nel paese; ha promesso che vieterà l'immigrazione dei musulmani e chiuderà le moschee se vincerà. In base al censimento del 2011, i marocchini residenti in Olanda sono oltre 167,000.