Democrazia e Giustizia

Corte di Assise di Milano: tortura nei campi per migranti in Libia

La Corte di Assise di Milano ha emesso una sentenza storica in cui si riconosce che nei campi di detenzione per migranti in Libia si pratica la tortura. E' la prima sentenza che parla apertamente dei terribili...

di Italian Coalition for Civil Liberties and Rights

La Corte di Assise di Milano ha emesso una sentenza storica in cui si riconosce che nei campi di detenzione per migranti in Libia si pratica la tortura. E' la prima sentenza che parla apertamente dei terribili trattamenti inumani, della violenza e degli omicidi perpetrati nei campi. Alla luce di questo riconoscimento, è necessario che lo stato italiano ritiri l'accorto sui rimpatri e il "Trattato di Amicizia e Cooperazione" con la Libia.