Forum UE-Russia teme per la democrazia in Polonia

Una dichiarazione di preoccupazione sulle recenti riforme normative in Polonia è stata espressa dal Forum della società civile UE-Russia. La dichiarazione sottolinea che le modifiche alla Legge sul Tribunale Costituzionale e alla Legge sui Media Pubblici sono state approvate in fretta, senza dibattito pubblico o consultazione di esperti. Le organizzazioni impegnate nella tutela dei diritti umani hanno preso parte a manifestazioni di cui non si è tenuto conto. La dichiarazione condanna anche le modifiche alla Legge sulla Polizia che autorizzano l'accesso più facile ai dati delle comunicazioni.