Garante olandese: sbagliamo con i minori richiedenti asilo

Decine di migliaia di bambini richiedenti asilo entrano in Europa ogni mese per ricevere le cure di cui hanno bisogno, ha dichiarato Marc Dullaert, ombudsman olandese per l'infanzia. Si è detto particolarmente preoccupato per la loro salute mentale. Da presidente di una nuova task force di garanti europei per l'infanzia, intende portare il problema all'attenzione dei leader di governo. Dullaert ha dichiarato che c'è ancora troppa poca attenzione su cosa accade ai bambini. Oltre agli abusi sessuali e i matrimoni forzati di bambini, ha anche citato le operazioni di polizia alle frontiere.