L'Italia prepara la Carta dei Diritti e dei Doveri in rete

Dopo un anno di lavoro e decine di audizioni, la commissione incaricata di predisporre una sorta di costituzione per la navigazione sul web ha presentato il suo documento al Parlamento Italiano. Il terzo articolo recita: "Ogni persona ha diritto ad essere posta in condizione di acquisire e di aggiornare le capacità necessarie ad utilizzare Internet in modo consapevole per l'esercizio dei propri diritti e delle proprie libertà fondamentali."