Rapporto USA critica la Repubblica Ceca sulla questione rom

Un rapporto del Dipartimento di Stato Americano sulla Repubblica Ceca evidenzia una diffusione dei discorsi razzisti contro i rom da parte dei politici e un aumento di attività neo-naziste, compresa la condivisione di elenchi di nemici sul web. Secondo il rapporto, nel 2014 circa un terzo dei rom vivevano in ghetti e il numero di bambini rom nelle scuole speciali è sproporzionato rispetto ai bambini non rom. I rom si trovano inoltre spesso a far fronte ad alti debiti e vengono sfruttati dai creditori. E' stato riscontrato anche che i media sovra-rappresentano i reati commessi dai rom.