Gravi violazioni dei diritti umani dei rom a Miskolc, Ungheria

Nel marzo 2014 l'Hungarian Civil Liberties Union e l'Ufficio per la Difesa Legale delle Minoranze Etniche avevano informato l'ombudsman ungherese e il commissario per i diritti fondamentali del controllo cui sono sottoposte persone che vivono in zone segregate di Miskolc da parte della polizia locale. Il rapporto dell'ombudsman rivela gravi violazioni dei diritti fondamentali, specialmente contro i rom che vivono in estrema povertà. HCLU ha promesso di intervenire in futuro se i poliziotti di Miskolc non dovessero rispettare le raccomandazioni dell'ombudsman.