Medici tedeschi si oppongono a test dell'età sui richiedenti asilo

L'Associazione Medici Tedeschi si è schierata contro la proposta di sottoporre i giovani richiedenti asilo a test sanitari per accertare la loro età. Tali controlli sarebbero eticamente scorretti e inaffidabili. Test come i raggi X per verificare l'età dei migranti erano stati richiesti dai conservatori. La questione è diventata spinosa dopo che un quindicenne è stato pugnalato fuori da un negozio della città di Kandel da un rifugiato afgano che dichiara di avere la stessa età. Secondo alcuni esperti i giovano migranti mentirebbero sulla loro età per accedere a maggior sostegno e a una casa.