Procuratore tedesco indaga su due membri del partito di estrema destra

Beatrix von Storch, leader di Alternative for Germany (AfD) e la parlamentare Alice Weidel, leader del partito nel Bundestag, sono indagate dal procuratore di stato per incitamento all'odio. Una di loro ha scritto su Twitter in tedesco e in arabo che la polizia di Colonia stava placando 'orde di barbari musulmani stupratori' nel messaggio di auguri per il nuovo anno. Di conseguenza, i loro account Facebook e Twitter sono stati temporaneamente sospesi ai sensi della legge tedesca entrata in vigore il 1 gennaio 2018 che obbliga i provider di social media a rimuovere i discorsi di odio.