Norme sulla neutralità della rete indebolite da nuove disposizioni negli USA

I provider di servizi internet negli Stati Unito potranno ora accelerare o rallentare i dati di diverse società e addebitare ai consumatori i servizi cui accedono, anche se saranno obbligati a comunicare tali pratiche. La neutralità della rete finora applicata è stata introdotta dal presidente Obama ed è servita da esempio per norme simili approvate dall'Unione Europea. La Commissione Federale USA per le Comunicazioni ha votato per modificare la "neutralità della rete" e ridurre i limiti alle possibilità dei fornitori di banda larga di dare priorità ai dati di un servizio rispetto a un altro.