Croati protestano per condizioni di lavoro migliori

Oltre 8,000 lavoratori hanno preso parte alla protesta organizzata dai sindacati a Slavonski Brod il 1 maggio, Festa del Lavoro. Chiedono un aumento del salario minimo, migliori programmi di sostegno sociale e di migliorare la qualità della vita lavorativa. Hanno protestato in fila formando una linea lunga oltre un chilometro e i leader sindacali hanno dichiarato che la Festa del Lavoro non è un giorno di riposo, ma un giorno di risveglio dei lavoratori.