Olanda: proteste contro aggressione alla coppia gay mano nella mano

In tutta l'Olanda ci sono state manifestazioni in sostegno alla coppia gay aggredita lo scorso weekend ad Arnhem perché i due si tenevano per mano. Ad Arnhem hanno manifestato circa 2,500 persone, così come a Eindhoven e all'Aia. Alle manifestazioni si è aggiunta una presa di posizione pubblica la scorsa settimana da parte di politici olandesi e non solo. Una delle vittime, Jasper Vernes-Sewratan, ha ringraziato i manifestanti in quanto li avrebbero "aiutati a riprendersi da questa terribile settimana", secondo quanto diffuso dall'agenzia di notizie AFP.