Germania: alcune questioni relative ai diritti umani di cui dovresti preoccuparti

Ci sono violazioni dei diritti umani in tutto il mondo, ma spesso ci dimentichiamo di quelle che avvengono vicino a noi. Sebbene sia impossibile affrontare tutte le questioni problematiche in Germania, presentiamo qui alcuni esempi eclatanti.

Rifugiati e asilo

Le politiche sui rifugiati e l'asilo politico hanno riscosso molta attenzione e sono state ampiamente dibattute. Come è possibile che così spesso l'unico modo per i rifugiati di avere accesso al loro diritto all'asilo sia mettendo in pericolo le loro vite attraverso un viaggio rischioso e illegale? Come è possibile che le autorità in Germania impieghino più tempo per valutare le domande di asilo rispetto a qualunque altro paese europeo? Come è possibile che i Comuni in Germania non siano in grado di offrire un'accoglienza adeguata ai rifugiati? Come è possibile che sempre più spesso veniamo a conoscenza di casi di rifugiati che subiscono gravi violenze da parte della polizia o di operatori della sicurezza privata? E come è possibile che l'accesso all'assistenza sanitaria sia così difficile per i rifugiati e per i richiedenti asilo, tanto da arrivare a sfiorare la morte di un bambino?

Protezione dei dati e libertà di informazione

La maggior parte delle persone affronta con superficialità la questione dell'uso dei propri dati su Internet. Queste persone sono consapevoli della rilevanza della questione e delle possibili implicazioni sulla loro sfera privata? Cosa significa esattamente diritto alla privacy nell'era digitale? E quali sono le implicazioni in Germania? Chi sta controllando le comunicazioni in Germania, per quali motivi e in che misura? Quanto è necessaria la sorveglianza e che livello di cooperazione dovrebbe esserci tra servizi segreti? La commissione per le indagini parlamentari del Bundestag sull'NSA sarà in grado di chiarire l'entità e il retroscena delle attività di sorveglianza tramite i servizi segreti in Germania? Il previsto ampliamento dei poteri dei servizi segreti tedeschi (BND) è la risposta giusta?

Razzismo e discriminazione

Un'altra questione importante in Germania riguarda il razzismo e la discriminazione. Come è possibile che un gruppo terrorista di destra sia stato in grado di commettere omicidi per anni senza essere individuato dalle agenzie per la sicurezza? Una commissione investigativa parlamentare del Bundestag ha pubblicato un elenco di raccomandazioni a seguito di questo caso, che è un buon punto di partenza, ma chi ci assicura che queste saranno messe in pratica?

E come è possibile che un ricercatore con genitori tedeschi e indiani sia l'unica persona ad essere stata ripetutamente sottoposta a controlli da parte della polizia nello scompartimento del treno su cui faceva il pendolare per lavoro come molte altre persone? Perché il profiling etnico è una prassi così comune qui? Quando la vieterà la Germania, adempiendo così alle raccomandazioni del Comitato delle Nazioni Unite sull'Eliminazione della Discriminazione Razziale?

I diritti umani e la legge

Considerando tutte queste questioni, è importante ricordare che la Germania si è impegnata al rispetto e alla tutela dei diritti umani. Quando questi diritti vengono violati, le vittime hanno diritto all'azione legale in Germania. I diritti fondamentali tedeschi (Grundrechte) e la Costituzione (Grundgesetz) chiaramente hanno un ruolo importante in questi casi. Ma oltre a questo livello, la Germania ha altri obblighi riguardanti i diritti umani.

La maggioranza delle persone conosce la Convenzione Europea sui Diritti Umani. I trattati delle Nazioni Unite sui diritti umani non sono altrettanto conosciuti, nonostante essi siano ugualmente giuridicamente vincolanti. Per esempio, ricordiamo la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, la Convenzione ONU sui Diritti Economici, Sociali e Culturali e la Convenzione sui Diritti Civili e Politici, la Convenzione sull'Eliminazione di Ogni Forma di Discriminazione contro le Donne, la Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone Disabili, la Convenzione sui Diritti del Bambino, la Convenzione Internazionale sull'Eliminazione di Ogni Forma di Discriminazione Razziale e la Convenzione contro la Tortura e altri Trattamenti o Pene Inumani e Degradanti.

Tutti questi trattati sono giuridicamente vincolanti in Germania e – esattamente come la Convenzione Europea sui Diritti Umani – devono essere tenuti in considerazione quando la legge tedesca o perfino la Costituzione vengono interpretate. Resta molta strada da fare – e molte storie aspettano di essere raccontate.