Prodotti di qualità nella nuova puntata di "Prigioni d'Italia"

La nuova puntata è dedicata al mondo del lavoro in carcere: a Milano Bollate c'è un ristorante dentro le mura; al "Due Palazzi" di Padova si producono dolci poi venduti nei bar e negozi in tutta Italia; nel carcere femminile di Rebibbia un piccolo laboratorio di sartoria è diventato un vero e proprio lavoro. Tutti prodotti di alta qualità, grazie alla presenza di formatori esterni. I detenuti potranno far uso delle esperienze acquisite nel loro futuro lavoro. Il video è stato prodotto da Andrea Oleandri di Antigone e Andrea Gualtieri di Repubblica, con il montaggio di Paolo Saracino.