Via libera alle unioni civili in Italia!

Il 21 luglio il Consiglio di Stato ha espresso parere positivo sul decreto attuativo provvisorio per le unioni civili. A seguito della valutazione positiva, il decreto passerà alla Corte dei Conti per essere poi ufficialmente emanato. Grazie al decreto approvato, le unioni civili verranno registrate e celebrate prima della data prevista di settembre. Le prime unioni civili potrebbero essere registrate ad inizio agosto. Uno dei punti più importanti del decreto ponte è che l'obiezione di coscienza non è consentita - di fatto, sarà punibile per legge.