Parlamento Europeo dà suggerimenti su come proteggere i propri diritti digitali

Un'imponente ricerca del Parlamento Europeo descrive le minacce digitali a cui i cittadini dell'UE sono esposti oggi e fornisce loro dei suggerimenti su come proteggere la loro identità e i loro diritti digitali.

Il Comitato Europeo sulle Libertà Civili, Giustizia e Affari Interni dà suggerimenti per un migliore utilizzo di Internet, maggiormente sicuro e rispettoso della privacy, consentendo al contempo alle forze dell'ordine e ai servizi per la sicurezza governativi di svolgere i loro compiti e ottenere rapidamente e legalmente tutte le informazioni di cui hanno bisogno per combattere i reati e perseguire l'interesse della sicurezza nazionale.

Scarica la ricerca dal sito del Parlamento Europeo: Parte I + Parte II

La prima parte della ricerca, intitolata Rischi e opportunità generati dall'attuale servizio di reti e applicazioni, identifica i rischi di violazioni dei dati per gli utilizzatori di servizi Internet disponibili pubblicamente come le email, i social network e il cloud computing e i possibili impatti su di loro e sulla European Information Society. Lo studio presenta gli ultimi progressi tecnologici che consentono l'analisi dei dati e dei metadati riguardanti utenti su larga scala per motivi di sorveglianza. Esso descrive le misure tecnologiche e organizzative e i principali stakeholders per ridurre i rischi identificati. Infine, lo studio propone possibili politiche in sostegno alle misure di riduzione del rischio da esso stesso individuate.

Dai un'occhiata all'elenco di soluzioni e applicazioni on-line per proteggere meglio la tua privacy su Internet!